Ricetta per fare i peperoni ripieni di carne piccanti

0
23
Ricetta per fare i peperoni ripieni piccanti

Peperoni e peperoncini piccanti che si incontrano per formare una ricetta veramente buona, vale a dire i peperoni ripieni. Questa è una versione che prevede l’uso della carne e del peperoncino di cayenna per rendere appunto questa portata dal gusto inconfondibile e piccante.

Parlando di secondi piatti, i peperoni ripieni sono una ricetta da incoronare in quanto facile da realizzare, squisita e sufficientemente elaborata. Questo tipo di verdura la potete fare un po’ come vi torna meglio. Quindi, dalla versione con ripieno al formaggio e verdure tritate, fino alla variante che prevede il riso come ingrediente principale del ripieno. Vediamo adesso come fare questo tipo di ricetta, dove la protagonista è proprio la carne!

Con cosa abbinare i peperoni ripieni

I peperoni ripieni sono un secondo piatto che non smette mai di stupire. Sono appunto molto versatili e adatti da mangiare in diverse occasioni. C’è chi li mangia dopo un bel piatto di spaghetti aglio olio e peperoncino! Chi invece preferisce accostarli con il gusto inconfondibile delle uova alla diavola. Anche i piatti di mare sono perfetti, vi consiglio le acciughe sott’olio. Un altro abbinamento goloso prevede la purea di patate o le patate alla diavola. Tuttavia siete voi a decidere il menù. Durante la primavera potete anche consumare del riso freddo e come contorno i peperoni ripieni che andiamo adesso a vedere.

Ricetta per fare i peperoni ripieni

Una volta che avete appreso a fare i peperoni ripieni, sicuramente non perderete occasione per proporli a tavola. Uno dei vantaggi di questa ricetta è che la potete rivisitare ogni volta. Il ripieno infatti lo decidete voi sul momento. Vi mostro adesso gli ingredienti.

Peperoni ripieni: ingredienti

  • Peperoni, in genere 4
  • Peperoncino di cayenna, 8 (consigliate 2 bacche essiccate piccole per ogni peperone)
  • Prezzemolo e sale, quanto basta
  • Aglio, 2 spicchi
  • Uova, 2
  • Macinato, 280 grammi
  • Mollica di pane raffermo, 75 grammi
  • Salsiccia, 1 (media grandezza)
  • Latte, 120 grammi
  • Formaggio, 60 grammi (facoltativo)
  • Pangrattato, quanto basta (facoltativo)

Peperoni ripieni: procedimento

I peperoni ripieni seguendo questa versione sono semplicissimi da realizzare. Dovete prima di tutto prendere una scodella, aggiungerci il latte e successivamente bagnarci dentro la mollica del pane. Ricordatevi di spezzettarlo. Fate pressione sul pane e quando lo andate a utilizzare cercate di togliere il latte in eccesso.

In un’altra scodella mettete il macinato e la salsiccia, quest’ultima senza il budello. Potete unire anche il formaggio e il sale. Cominciate a mescolare, successivamente aggiungete anche le uova e l’aglio tritato. Non vi resta che utilizzare anche il pepe di cayenna, la mollica di pane raffermo e dare ancora un’altra amalgamata.

Una volta impastato bene il tutto, lasciatelo da una parte e concentratevi sui peperoni. Quindi dovete lavarli con cura e successivamente con un po’ di carta assorbente asciugarli bene. Eliminate il picciolo e tagliate i peperoni per permettervi la farcitura con il ripieno. Potete procedere con il taglio per lungo, altrimenti togliete solo la parte superiore (la calotta). Ricordatevi di eliminare anche i semi e i filamenti presenti all’interno.

Non vi resta che passare alla farcitura! Utilizzate quindi un cucchiaio per aggiungere il ripieno. Infine potete usare come ultimo ingrediente il pangrattato. Mettete tutto a cuocere in forno già caldo all’interno di una teglia. Utilizzate anche della carta da forno per rivestirla.

Il tempo di cottura è di 55 minuti a 185 gradi, questo alternando tra la modalità forno statico e forno ventilato. Gustatevi adesso i vostri peperoni ripieni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here