Ricetta peperoni ripieni di baccalà e gamberi

0
32
Ricetta peperoni di mare

L’arte si può trovare in tante cose, anche in cucina! Ci sono ricette che meritano la corona e secondo me, i peperoni ripieni di baccalà e gamberi sono appunto da incoronare! Prodotti di terra e di mare che si incontrano per creare il piatto che vi mostro oggi. Vi assicuro che tale ricetta è da 10 e lode.

Direttamente dalla Spagna arrivano i peperoni ripieni di baccalà e gamberi. Potete realizzarli sia “in bianco” che con la salsa, personalmente in questa ricetta opto per la seconda dato che è anche la versione originale spagnola.

Cercate di utilizzare ingredienti freschi, così da ottenere un risultato ottimo. Non è solo la presentazione di un piatto a colpire, lo è anche il gusto che appunto non deve essere banale!

I peperoni ripieni di baccalà e gamberi sono realizzati con dei peperoni noti come Piquillo. Questi sono ottimi per la ricetta, sono triangolari e perfetti per il ripieno. Il gusto poi, lasciamo perdere visto che è imbattibile. Tuttavia il grado di piccantezza è insignificante, pertanto potete utilizzare un rinforzino, come l’olio piccante.

Con cosa abbinare i peperoni ripieni di baccalà e gamberi

Il pesce è l’abbinamento migliore e offre possibilità praticamente infinite. Li consiglio con il salmone alla griglia oppure con il carpaccio di baccalà. Tuttavia anche dopo un bel piatto di spaghetti alle vongole potete mangiare questi peperoni ripieni.

Ricetta: come fare i peperoni ripieni di baccalà e gamberi

Ingredienti

  • Peperoni Piquillo, 10 + 6 (per la salsa)
  • Besciamella, 500 ml
  • Baccalà (dissalato), 350 grammi
  • Gamberi, 200 grammi
  • Cipolla, 50 grammi
  • Olio extravergine d’oliva, 10 ml
  • Panna, 300 ml

Procedimento

Cominciamo. Partite con il ripieno, quindi come prima cosa dovete mettere l’olio e la cipolla a soffriggere. Pulite la cipolla e tagliatela a pezzetti o a striscioline. Potete aggiungere un pezzetto d’aglio per insaporire ancora di più. Utilizzate la fiamma bassa così da non far bruciare niente. Vi servono almeno 6 minuti.

Adesso unite il baccalà fresco, assicuratevi che non ci siano lische prima d’introdurlo nella padella. Come vi ho accennato sopra negli ingredienti il baccalà deve essere dissalato. Dovete mettere anche i gamberi e dopo la besciamella. Un po’ di sale e fate cuocere così che il tutto si possa addensare. Finito con il ripieno!

Adesso tocca alla salsa, colei che accompagnerà questa delizia. Ancora una volta nella padella fate scaldare l’olio con la cipolla. Volendo anche il porro se preferite. Passati 2 minuti circa, unite i restanti 6 peperoni, quelli appunto destinati alla salsa.

Fate cuocere un altro po’, almeno 5 minuti. Il prossimo e ultimo ingrediente da aggiungere è la panna. Dopo un pochino che si è addensata potete spegnere il fuoco e aspettare quanto basta per poter mettere il tutto nel frullatore. Azionate!

Adesso dovete farcire i peperoni Piquillo, la parte più bella perché siete alla fine. Una volta pronti, non dovete fare altro che cuocerli in forno già caldo a circa 180 gradi. Quindi prendete una casseruola, aggiungete i vostri peperoni ripieni e versate su di essi la salsa che avete appena fatto. 12 o 15 minuti e buon appetito. I vostri peperoni ripieni di baccalà e gamberi sono pronti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here