Olio piccante a base di cayenna: condimento perfetto per primi e secondi

0
26
Come preparare l'olio piccante

L’olio extravergine d’oliva è buono e dal sapore leggermente piccante, questo almeno se parliamo dell’olio di buona qualità. Il peperoncino di cayenna può far diventare questo condimento un prodotto tanto piccante quanto ottimo per accentuare il sapore dei primi piatti come per esempio la pasta alla carbonara piccante. Con quest’olio potete fare combinazioni di ogni genere.

Dove usare l’olio piccante?

Vi posso dire che l’olio piccante è buono sul pane grigliato e un po’ di aglio, così come nella pasta cacio e pepe oppure nel carpaccio di zucchine. Ecco 5 modi per utilizzarlo al meglio in cucina:

  1. Carpaccio di zucchine. Un antipasto leggero è realizzato in pochissimi minuti. Unite l’olio piccante alla fine, vi servono anche le mandorle o le noci, il formaggio grattugiato e il limone.
  2. Gamberoni. Questi potete cucinarli alla griglia come al guazzetto. In entrambi i casi unite un pochino di olio piccante prima di mangiarli.
  3. Insalatona. Una bella insalatona, anche in questo caso il peperoncino di cayenna (protagonista di questa ricetta) è perfetto. Un’ottima composizione prevede l’uso di avocado, mais, tonno, olive denocciolate, pomodori, carote etc.
  4. Pollo alla griglia. Il pollo è una carne bianca molto versatile. Con questo alimento potete fare tante ricette e proporlo sempre in modo differente, anche piccante e alla griglia. In una prossima ricetta comunque vi mostrerò anche il pollo alla diavola!
  5. Pizza. Da una semplice pizza a una piccante, come? Unendo solo un pochino di quest’olio.

Ricetta per l’olio piccante con il pepe di Cayenna

Qui sotto vi spiego come preparare in casa l’olio piccante, vi servono solo due ingredienti e un po’ di pazienza.

Olio piccante: ingredienti

  • Olio d’oliva extravergine, abbastanza per un’ampolla come per esempio da 200 ml
  • Peperoncino di cayenna, usate le bacche essiccate (6 o +)

Olio piccante: procedimento

La ricetta per fare l’olio piccante a base di cayenna è proprio semplice. Prendete un’ampolla di vetro, le potete trovare anche a 2€ poco più poco meno. Versatevi all’interno i peperoncini di cayenna sminuzzati.

Non dovete fare altro che aspettare, quindi lasciate l’ampolla in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce. Passati 5 o 7 giorni avete pronto per voi il vostro olio piccante. Ricordate che l’ampolla deve essere sterilizzata prima, mentre per il peperoncino lo trovate già essiccato anche nei supermercati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here